MONTE LUSSARI

Un’autentica oasi, un terrazzo affacciato sulle principali cime delle Alpi Giulie; il Jof di Montasio, il Mangart, il Jof Fuart sono solo alcune, lo sguardo spazierà dalle creste Italiane a quelle Slovene fino a quelle Austriache. Non dimentichiamo poi la bellezza del borgo che sorge in cima al Monte, il santuario con il suo campanile dominano e abbracciano la vetta, le case e i negozietti di souvenir circostanti.

Il Lussari infatti, oltre a godere di una straordinaria bellezza naturalistica/paesaggistica, è anche, fin dall’antichità, meta di culto per moltissimi pellegrini in preghiera. Un luogo assolutamente mistico che infonde pace e benessere e che vi aiuterà a rigenerarvi dallo stress settimanale.

L’escursione potrà essere effettuata con un circuito ad anello salendo per la via Crucis del Sentiero del Pellegrino, in discesa per lo stesso sentiero e salendo con gli impianti di risalita (nel periodo di apertura stagionale), effettuando un’attraversata percorrendo tutta la via del pellegrino. Lungo il percorso sono presenti numerose malghe presso le quali si può imparare come fare il formaggio nonché degustare ed acquistare i loro prodotti.

NOTE TECNICHE

01

DIFFICOLTÀ

Impegnativa

02

03

LUNGHEZZA

10 km

DISLIVELLO

900 m